Normativa

Materia processuale tributaria e ordinamento delle Commissioni Tributarie.

Decreto del Direttore Generale delle Finanze, 28 novembre 2017. (Modifica all'art. 10 del Decreto del Direttore Generale delle Finanze del 4 agosto 2015, in attuazione del Regolamento che disciplina l'uso di strumenti informatici e telematici nel processo tributario).

Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 06/02/2017, n° 22. (Regolamento di attuazione dell'articolo 69, comma 2, del decreto legislativo 31 dicembre 1992, n° 546, sulla garanzia per l'esecuzione delle sentenze di condanna a favore del contribuente).

Decreto del Direttore Generale delle Finanze del 15/12/2016. (Estensione a undici regioni e due province autonome delle specifiche tecniche per l'uso degli strumenti informatici e telematici nell'ambito del Processo Tributario).

Decreto del Direttore Generale delle Finanze del 30/06/2016. (Estensione a sei regioni delle specifiche tecniche per l'uso degli strumenti informatici e telematici nell'ambito del Processo Tributario).

Decreto legislativo del 24/09/2015, n° 156, recante alcune misure previste dalla c.d. delega fiscale, per la revisione della disciplina degli interpelli e del contenzioso tributario.

Decreto del Direttore Generale delle Finanze del 4 agosto 2015 - (Regole tecniche per la costituzione telematica ed entrata in vigore presso due regioni).

Legge delega del 11 marzo 2014, n° 23 - (Delega al Governo recante disposizioni per un sistema fiscale più equo, trasparente e orientato alla crescita).

Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 23 dicembre 2013, n° 163 - (Regolamento che disciplina l'uso di strumenti informatici e telematici nel processo tributario).

Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze 26 aprile 2012 - (Regole tecniche per l'utilizzo, nell'ambito del processo tributario, della Posta Elettronica Certificata (PEC), per le comunicazioni di cui all'articolo 16, comma 1-bis, del decreto legislativo n. 546 del 31 dicembre 1992.)

Decreto del Ministero della Giustizia del 20 gennaio 2009

Decreto legislativo 31 dicembre 1992, n° 546 - (disposizioni sul processo tributario in attuazione della delega al Governo contenuta nell'articolo 30 della legge 30 dicembre 1991, n. 413).

Decreto legislativo 31 dicembre 1992, n° 545 - (ordinamento degli organi speciali di giurisdizione tributaria ed organizzazione degli uffici di collaborazione in attuazione della delega al Governo contenuta nell'articolo 30 della legge 30 dicembre 1991, n. 413).

 

Materia di spese di giustizia.

Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 10/03/2017. (Estensione della possibilità di pagamento del contributo unificato tributario, nell'ambito del processo tributario telematico tramite il nodo dei pagamenti - SPC (pagoPA) nella Regione Toscana e Lazio).

D.P.R. n° 115 del 30/05/2002 - Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di spese di giustizia.

Decreto ministeriale del 27 dicembre 2011, in cui sono state determinate le spese per il rilascio delle copie di atti e documenti relativi al processo tributario.

 

Materia di assistenza tecnica alla difesa del contribuente.

Decreto Ministeriale 18 novembre 1996, n° 631, regolamento recante la disciplina dell'assistenza tecnica dinanzi alle commissioni tributarie provinciali e regionali.

Decreto-Legge 8 agosto 1996, n° 437, convertito dalla Legge 24 ottobre 1996, n° 556, recante tra l'altro disposizioni urgenti in materia di funzionalità dell'Amministrazione finanziaria (articolo 8 - Norme sul personale dell'Amministrazione finanziaria).

Art. 12 D.Lgs. 31 dicembre 1992, n° 546 concernente disposizioni sul processo tributario (Assistenza tecnica).

Art. 63 D.P.R. 29 settembre 1973, n° 600 recante disposizioni comuni in materia di accertamento delle imposte sui redditi (Rappresentanza e assistenza dei contribuenti).

Menu della sezione Normativa