Archivio ultime notizie

Avvio del Processo Tributario Telematico

1 Dicembre 2015

Il I° Dicembre è partito il Processo Tributario Telematico (PTT), nelle regioni Toscana e Umbria.
Il PTT porterà benefici a tutti gli attori coinvolti: giudici, contribuenti, professionisti, enti impositori, agenti, società di riscossione.
La gestione del contenzioso sarà più semplice, meno costosa e più veloce.
Nel corso del prossimo anno il PTT sarà esteso ad altre 5-6 regioni per poi completare l'attivazione delle altre nel 2017.

Comunicato stampa

Mancato funzionamento CTR Sicilia - sede di Messina

27 Novembre 2015

Il 27 novembre 2015 è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n° 277 il decreto di mancato funzionamento relativo alla Commissione tributaria regionale per la Sicilia, sezione staccata di Messina, rimasta chiusa nei giorni dal 27 al 30 ottobre 2015. Si può vedere l'elenco dei decreti di mancato funzionamento al seguente link.

D.LGS. 156/2015 - LA RIFORMA DEL PROCESSO TRIBUTARIO

16 Ottobre 2015

In attuazione della delega fiscale, il 24 settembre 2015, il Governo ha approvato il decreto legislativo n. 156 (GU n° 233 del 7 ottobre 2015) col quale sono state apportate importanti modifiche ai D.Lgs. n° 545 e n° 546 del 1992 sull'ordinamento giudiziario e sul processo tributario. Tra le novità più rilevanti si segnalano: la razionalizzazione dell'istituto della conciliazione e la sua estensione anche al secondo grado di giudizio, l'allargamento della tutela cautelare a tutte le fasi del processo, la generalizzazione del principio di immediata esecutività delle sentenze, la previsione del giudice monocratico in sede di ottemperanza per le controversie fino a 20.000 euro, l'ampliamento dei soggetti abilitati alla difesa tecnica e della soglia di valore (3.000 euro) delle controversie per le quali il contribuente può stare in giudizio personalmente ed il rafforzamento del principio della soccombenza per le spese di lite.

D.LGS. 156/2015 - I PROCEDIMENTI RELATIVI ALLA CESSATA COMMISSIONE TRIBUTARIA CENTRALE PROSEGUONO INNANZI ALLA COMMISSIONE TRIBUTARIA REGIONALE DEL LAZIO

13 Ottobre 2015

Il D.Lgs. n. 156 del 24 settembre 2015, recante alcune misure previste dalla c.d. delega fiscale, per la revisione della disciplina degli interpelli e del contenzioso tributario, in attuazione degli articoli 6, comma 6, e 10, comma 1, lettere a) e b) , della legge 11 marzo 2014, n. 23, è stato pubblicato nella GU 7 ottobre 2015.

In particolare, l'art. 12, comma 5, prevede che eventuali procedimenti giurisdizionali derivanti da decisioni emesse dalla Commissione Tributaria Centrale, che ha cessato l'attività dal 1° gennaio 2015, debbono proseguire innanzi alla Commissione Tributaria Regionale per il Lazio come sede unica di competenza. Tale norma è in vigore dal 7 ottobre 2015.

AVVIO DEL PROCESSO TRIBUTARIO TELEMATICO IN TOSCANA E UMBRIA DAL 1° DICEMBRE: FIRMATO IL DECRETO DEL DG FINANZE

5 Agosto 2015

Dal 1° dicembre 2015 presso le Commissioni tributarie provinciali e regionali di Toscana ed Umbria ci si potrà costituire in giudizio con modalità telematiche. Le regole sono state definite nel decreto del Direttore Generale delle Finanze firmato il 4 agosto 2015, in attuazione dell'articolo 3, comma 3, del decreto del Ministro dell'economia e delle finanze 23 dicembre 2013, n° 163.
La costituzione può avvenire, previa notifica del ricorso a mezzo posta elettronica certificata, all'ente impositore competente.

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Interministeriale sull'adeguamento del diritto di copia

30 Giugno 2015

È stato pubblicato in G.U. il decreto che adegua gli importi del diritto di copia e di certificato ai sensi dell'articolo 274 del decreto del Presidente della Repubblica 30 maggio 2002, n. 115. Per conoscere i nuovi importi, vai al decreto.

In linea la nuova versione del Servizio di documentazione economica e finanziaria

16 Giugno 2015

Dal 18 maggio il Servizio di documentazione economica e finanziaria, liberamente accessibile, viene proposto con una nuova veste grafica, che tra l'altro facilita le ricerche e la fruizione dei contenuti dai dispositivi mobili.

1 giugno 2015 - Avviso di trasferimento delle Commissioni Tributarie di Verona

21 Maggio 2015

Si comunica che dal primo giugno la Commissione Tributaria Regionale per il Veneto sezione staccata di Verona e la Commissione Tributaria Provinciale di Verona da Lungadige Capuleti 11 si trasferiranno in via Sommacampagna 63 H - 37137 Verona, dove condivideranno la sede.

Per raggiungere la nuova sede in treno: a seconda dell'orario, si può prendere l'autobus urbano n. 23 al marciapiede B e scendere Mercato Agroalimentare, o l'autobus extraurbano 160 e scendere al Quadrante Europa.

In auto uscita Verona-Nord poi prendere la tangenziale in direzione Mantova e uscire alla prima uscita: Sommacampagna/Verona in direzione Verona.

7 Aprile 2015 - Estensione del Portale tematico della giustizia tributaria - Direzione della giustizia tributaria.

7 Aprile 2015

Dal giorno martedì 7 Aprile 2015, la Direzione della giustizia tributaria, in accordo con la Direzione sistema informativo della fiscalità, ha comunicato (nota n. 4077 del 03/0472015) l'estensione al personale delle commissioni, del Portale web tematico della Giustizia Tributaria. Il Portale è principalmente finalizzato a fornire sulla rete il punto di accesso per il processo tributario telematico e si configura anche come "porta d'ingresso" alle informazioni, alle notizie e ai servizi della giustizia tributaria.

24 Marzo 2015 – 1° Ciclo di incontri di aggiornamento pratico-professionale per “Un confronto dialettico tra giudici tributari di merito e legittimità” – Commissione Tributaria Provinciale di Roma.

23 Marzo 2015

Dal giorno martedì, 24 marzo 2015, alle ore 15.00, per il 1° Ciclo di incontri di aggiornamento pratico-professionale, presso la sala riunioni della Commissione Tributaria Provinciale di Roma in via Labicana n.123, Roma, si terranno una serie di incontri con il seguente programma:

  • 24 marzo 2015 - Il Catasto: mentre il governo prepara la riforma, quali problemi per il giudice tributario.
  • 28 aprile 2015 - Avviso di accertamento e contradditorio: la Cassazione ci ripensa?
  • 26 maggio 2015 - IRAP e lavoratori autonomi: la giurisprudenza tra valori costituzionali ed esigenze di cassa.
  • 26 giugno 2015 - Gli atti impugnabili: la questione degli estratti di ruolo


News 221 - 230 su 230 totali
di 23