Sentenza del 1/10/2019 n. 5519/3 - Comm. Trib. Reg. per il Lazio

L’Imu versata a Comune incompetente deve essere riversata a cura di questo a quello competente

In tema di IMU il versamento a comune incompetente a ricevere le somme è da ritenere validamente eseguito, atteso che il contribuente con semplice richiesta ai due enti locali può regolarizzare l’adempimento. In base a tale ragionamento, già sostenuto dai giudici di primo grado, la CTR romana ha rigettato l’appello del Comune in favore del quale sarebbe dovuto avvenire lo storno dell’imposta versata. Quest’ultimo, infatti, aveva eccepito che la presenza, presso il comune che aveva ricevuto il pagamento, di alcune poste di debito avrebbe potuto impedire il riversamento delle somme.

Testo integrale della sentenza