IL PTT SI RINNOVA E CAMBIA VESTE GRAFICA

4 Giugno 2019

In vista dell’obbligatorietà del deposito telematico l’applicazione PTT, messa a punto dal Dipartimento delle Finanze, si rinnova e cambia la veste della propria home-page.

L'introduzione di menù e la nuova grafica, disponibili dal 4 giugno, permettono un più immediato utilizzo di tutti i servizi accessibili dall’area riservata del PTT, distinguendoli in 3 macro aree: “Deposito Telematico”, “Interrogazione Atti Depositati” e “Servizi e Utilità”.

 

 

Dalla sezione “Deposito Telematico” è possibile inviare la propria NIR, depositando ricorsi ed atti successivi, completare delle NIR già precedentemente salvate in bozza ed effettuare una richiesta di accesso temporaneo al fascicolo per la parte non ancora costituita in giudizio.

 

 

Dalla sezione “Interrogazione Atti Depositati” si può ricercare una propria NIR già depositata o accedere al servizio Telecontenzioso.

 

 

La terza sezione “Servizi ed Utilità” permette di accedere ai servizi di conversione e verifica dei file da depositare, di utilizzare il servizio di compilazione della NIR per deposito cartaceo (per le controversie con valore della lite non superiore a € 3.000,00 e per le quali non ci si avvale di un difensore), di prenotare un appuntamento in Commissione Tributaria, nonché di calcolare il CUT dovuto e pagarlo tramite il nodo dei pagamenti PagoPA.